Tieniti aggiornato
Home > Cosa vedere > Villa Carlotta

Villa Carlotta

Villa Carlotta, costruita alla fine del XVI secolo dal Marchese Giorgio Clerici, si trova a Tremezzo sul Lago di Como. Villa Carlotta è celebre sia per le raccolte di opere d’arte del periodo neoclassico conservate al suo interno, sia per il vasto giardino botanico dove si possono ammirare oltre 150 esemplari di azalee. Oltre a questo vi sono diversi tipi di piante, tra le quali: antiche camelie, cedri, platani e sequoie secolari.

Villa Carlotta Lago di Como

Merito di cotanto splendore è da dividersi tra, il duca di Sassonia-Meiningen Giorgio II che contribuì significativamente allo sviluppo e all’arricchimento del giardino botanico e il politico e collezionista d’arte Gian Battista Sommariva che nel XIX secolo ne divenne proprietario e contribuì ad arricchire le raccolte d’arte con veri e propri capolavori (soprattutto di carattere scultoreo). Le opere d’arte sono prevalentemente alloggiate al piano terreno di Villa Carlotta, mentre al piano superiore sono in maggior risalto gli spazi abitativi e la struttura architettonica.

Villa Carlotta

Villa Carlotta deve il suo nome alla principessa Carlotta di Nassau che ricevette la Villa come dono di nozze in occasione del suo matrimonio con il sopracitato Granduca Giorgio di Sassonia-Meiningen. Il magnifico palcoscenico di Tremezzo è una cornice perfetta per accogliere turisti provenienti da ogni parte del mondo per ammirare una delle “perle” del Lago di Como. Per maggiori info potete consultare il sito ufficiale di Villa Carlotta.

Dove dormire? Di seguito le migliori offerte per hotel e alloggi a Tremezzo



Booking.com

Scroll To Top